Quante lingue straniere alle elementari?

on .

Il prossimo 23 settembre i cittadini dei Grigioni voteranno su un'iniziativa popolare che chiede che alle scuole elementari sia insegnata un'unica lingua straniera. A scapito, principalmente, dell'italiano.

Il Canton Grigioni ha tre lingue ufficiali: tedesco, italiano e romancio. L'attuale modello di insegnamento prevede, per il grado primario di scuola (1a-6a classe), lo studio di due lingue (oltre a quella locale). Il che consente a molti alunni germanofoni di imparare presto l'italiano.

Un'iniziativa depositata nel 2013, adducendo sostanzialmente un sovraccarico degli scolari, chiede di ridurre l'obbligatorietà a una sola lingua straniera. Dal testo si desume che nelle aree germanofone sarebbe l'inglese, per gli altri il tedesco.

Con la riforma, l'italiano diventerebbe materia di scuola secondaria (fatta eccezione per i madrelingua), mentre gli alunni di area italofona e romancia si avvicinerebbero all'inglese con netto ritardo rispetto ai coetanei di lingua tedesca (a meno che non seguano corsi facoltativi).


Articolo su swissinfo.ch
Testo dell'iniziativa su gr.ch