La loro aula è il bosco

wald277Siedi composto, tieni la schiena diritta e lo sguardo fisso sulla lavagna. Sono alcuni moniti che probabilmente gli allievi di prima classe avranno sentito pronunciare di questi giorni in aula. Per un gruppo di scolari del canton Zurigo, la loro aula è il bosco.

Dissetante, naturale, fresca

acqua-san-rubinetto277Gli scaffali dei negozi sono pieni di bottiglie sgargianti contenenti liquidi variopinti e stuzzicanti. Difficile resistere alla tentazione, nonostante il loro contenuto sia tutt'altro che salutare. In collaborazione con Promozione Salute Svizzera, scuola in movimento ha lanciato una nuova campagna con cui intende motivare i bambini e i giovani a bere l'acqua del rubinetto. In palio 100 set di bicchieri.

Scuola in movimento: nuove schede

scuola movimento277Difficile motivare allievi e docenti a partecipare al programma «Scuola in movimento»: non più grazie ai 10 moduli online per l'anno scolastico 2013/2014. Ma la motivazione dovrebbe derivare anche dall'assioma: movimento a scuola uguale a successo e clima favorevole all'apprendimento.

Sport sulla neve per tutti

sett-bianca277Sempre meno giovani praticano lo sci, lo snowboard o lo sci di fondo. Alcuni non ne hanno mai avuta la possibilità. Organizzare una settimana bianca darebbe a tutti l'opportunità di trascorrere alcuni giorni sulla neve. È questa almeno l'opinione di Funivie Svizzere che a questo proposito propone dei pacchetti promozionali a prezzi ridotti davvero interessanti.

Da che dipende?

Immagine 3Uno spettacolo di Teatro Forum sulla prevenzione delle dipendenze

L'associazione Radix Svizzera italiana propone una riflessione sul tema della prevenzione delle dipendenze rivolto ai giovani tra i 13 e i 15 anni. Attraverso una forma teatrale che prevede la partecipazione attiva del pubblico, i giovani sono invitati a esprimersi su temi quali la pressione del gruppo, la banalizzazione del bere, le difficoltà a esprimersi.