Libera-Mente

on .

libera-menteDurante lo spettacolo interattivo proposto dalla compagnia «Teatro d'Emergenza», gli adolescenti vengono confrontati in maniera attiva con i temi tabacco, alcol, social network e nuove tecnologie. È possibile prenotare la rappresentazione.

Il teatro «Libera-Mente» è uno spettacolo interattivo rivolto agli adolescenti incentrato sul tema delle dipendenze. Promosso dall'associazione Radix Svizzera italiana, e allestito dalla compagnia Teatro d'Emergenza, la rappresentazione, adatta per ragazze e ragazzi tra i 13 e i 15 anni, affronta il tema delle dipendenze mettendo in scena situazioni conflittuali tipicamente adolescenziali. Il pubblico, attraverso il coordinamento di un animatore di Radix, è inoltre invitato a interagire con gli attori, per esprimere la propria opinione e per modificare l'esito delle situazioni messe in scena.

I temi affrontati durante lo spettacolo vertono sul consumo di tabacco tra giovani, sull'abuso di alcol come unica forma di divertimento, sull'importanza della popolarità dei social network e sull'uso eccessivo e problematico delle nuove tecnologie. Nel corso della rappresentazione si riflette su alcuni aspetti che possono indurre i giovani ad adottare un comportamento a rischio, come la difficoltà di accettare sé stessi in una società dell'immagine, la pressione del gruppo ecc.

Lo spettacolo mette in scena delle situazioni conflittuali e così invita gli adolescenti a esprimere la loro opinione al riguardo e a consigliare delle possibili soluzioni. Inoltre, gli allievi hanno la possibilità di salire sul palco e di prendere il posto degli attori per modificare l'esito della scena. Un operatore dell'associazione Radix Svizzera italiana coordina l'incontro e fa da tramite tra pubblico e attori, affinché ci si soffermi sui temi centrali dello spettacolo.

È possibile prenotare lo spettacolo Libera-Mente o richiedere maggiori informazioni rivolgendosi a Radix Svizzera italiana allo +41 91 922 66 19 oppure scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .