I giovani lasciano Facebook per Instagram

on .

instagramGli adolescenti preferiscono sempre più Instagram a Facebook. Stando a un recente studio, il social network ha perduto in un anno il 10 per cento degli utenti giovani, passati al servizio di condivisione di fotografie.

Instagram continua a guadagnare terreno nei confronti di Facebook. Negli ultimi tre anni, la quota di utenti di Instagram è passata dal 43 al 66 per cento. È una tendenza evidenziata già in studi svolti in passato, che evidenzia la costante erosione degli aficionados a Facebook. Nel solo 2015, questo media sociale ha perso 10 punti percentuali tra i giovani d'età compresa tra i 14-25 anni.

Dal canto suo, Netflix, azienda che trasmette via internet contenuti video, va a gonfie vele. Un giovane su sette segue, per esempio, le serie televisive preferite tramite questa piattaforma e solo il 44 per cento guarda la televisione in maniera classica. Inoltre, due giovani su tre si informano sull'attualità mediante lo smartphone. Stando alla ricerca Igem-DigiMonitor 2016, nove giovani su dieci usano quotidianamente lo smartphone, mentre tra la popolazione svizzera questa quota è del 66 per cento. Lo studio, svolto da un istituto lucernese, ha coinvolto 1028 persone nella Svizzera tedesca e 758 persone nella Svizzera francese. Gli intervistati erano d'età compresa tra i 15 e i 74 anni.