Pensare informatico

on .

preso1Il progetto PReSO vuole accompagnare i bambini della scuola dell'infanzia ed elementare al «pensare informatico». L'obiettivo dell'iniziativa è di motivare e orientare gli scolari nel mondo dell'informatica con un approccio ludico e con strumenti didattico-digitali di vario genere.

Siamo circondati dalle nuove tecnologie. Noi, quelli che hanno già un po' di anni alle spalle, siamo entrati cautamente in questo mondo digitale, i bambini invece crescono a pane ed informatica. È quindi importante introdurre i bambini al «pensiero informatico» affinché riescano ad orientarsi in questa selva di offerte tecnologiche. Inoltre, in Svizzera formiamo troppo pochi esperti nel settore informatico, delle scienze naturali e tecniche. PReSO è una delle tante misure messe in capo per colmare questa lacuna.

Il progetto PReSO (Progetto robotica e scuola obbligatoria) è finanziato dalla Confederazione, dai cantoni e da privati. Nel biennio scolastico 2015-2017 intende proporre itinerari con strumenti tecnologici, come robot e altri sussidi didattico-digitali, nella scuola dell'infanzia, in quella elementare e nel tempo libero. I docenti partecipanti, a cui non sono richieste conoscenze specifiche nel campo dell'informatica e della tecnologia, saranno formati e accompagnati dal team di ricerca.


Vai al sito di PReSO