like2be – Quale lavoro per chi?

on .

Il videogioco educativo like2be e il materiale didattico che lo accompagna sono stati concepiti per favorire scelte professionali che non siano limitate da stereotipi di genere e per aiutare le allieve e gli allievi nell'orientamento professionale. Sono pensati per le lezioni di educazione alle scelte e per l'orientamento professionale, ossia soprattutto per le 2e e 3e superiori.

Contesto e obiettivi
Le scelte professionali e di studio dei giovani in Svizzera seguono spesso stereotipi di genere. Questa segregazione orizzontale (ri)produce negli ambiti professionali luoghi comuni basati sul genere, i quali creano strozzature nel mercato del lavoro e rafforzano questi stereotipi. Gli stereotipi di genere contribuiscono a loro volta a far persistere le disuguaglianze tra donne e uomini. Il progetto like2be si propone tre obiettivi: allargare l'orizzonte delle possibilità professionali, spingere a interrogarsi sulle scelte professionali in relazione al genere e far riflettere sui propri desideri. 

Impiego in classe
Il videogioco educativo funge da introduzione ludica della durata di circa una lezione. L'obiettivo è soprattutto che i ragazzi si divertano e che entrino in contatto con i contenuti del gioco. Seguono 1-3 lezioni nelle quali, in funzione di quanto la classe sa già sull'argomento, si approfondiscono con il materiale di accompagnamento uno o più temi toccati dal videogioco: diversità nel mondo professionale; profili professionali stereotipati; vita e percorsi professionali.

Offerta e disponibilità
Il videogioco educativo e il materiale di accompagnamento, completamente gratuiti, sono destinati sia alle scuole, per l'educazione alle scelte, sia a chi si occupa di orientamento professionale.


Vai al sito like2be.ch